Article Marketing di Qualità?

Scopri come pubblicare i tuoi articoli su OfficialSM.net
+

Il Poker ed i suoi Clichè


Se una persona è appassionata di Poker avrà avuto modo di assistere ad una partita svolta tra dei veri professionisti, se non dal vivo almeno in TV. Quello che si nota quando si osservano match del genere è una sorta di aura, gli occhiali da sole che molti dei professionisti indossano quando si siedono ad un tavolo da Poker rappresentano uno dei clichè più diffusi di questo gioco.

Essere un professionista significa raggiungere una personale ed efficacie combinazione di matematica, strategie di osservazione e capacità di entrare in sintonia con il flusso delle carte e del gioco stesso.

Bisogna avere una mente elastica per capire le dinamiche del Poker e vincere le partite contro i propri avversari, ciò che fa veramente la differenza, ed allo stesso tempo è difficilmente copiabile, è la creazione di una propria strategia personale, questa nasce infatti con il tempo e lesperienza.

Allo stesso tempo il gioco del Poker non è una cosa immobile ma in continua evoluzione, ad esempio quello che viene giocato adesso è molto diverso da quello di dieci anni fa, e le strategie che funzionavano prima adesso possono essere superate e quindi del tutto inefficaci.

Prima cerano i Poker club, luoghi fisici dove gli appassionati di questa disciplina si trovavano per giocare, parlare, scambiarsi opinioni, adesso esistono numerosi luoghi digitali dove questi scambi continuano ed anzi sono incrementati: gruppi sui diversi social media e i forum ne sono due esempi. Innovazione e Poker possono andare di pari passo come nel caso di Casinò 32 Red ad esempio, per chi è invece appassionato di cinema esistono molti film che hanno come tema il Poker, da “The Rounder” a “Lock and Stock” o litalianissimo “Regalo di Natale” del 1986, dove la narrazione conferisce un fascino tutto particolare al gioco del Poker.

Commenti

Leave a Reply