Article Marketing di Qualità?

Scopri come pubblicare i tuoi articoli su OfficialSM.net
+

Weblog

STAI VISUALIZZANDO UN ARCHIVIO in Weblog: sfoglia i post

SUCCESSIVO »

Nasce l’aggregazione di informazioni multimediali “ragionata”

Aggregazione di informazioni multimediali social media

Presa coscienza del fatto che, accanto ai mezzi di informazione cosiddetti “tradizionali”, ci sono quelli decisamente innovativi costituiti dalle notizie “pubblicate” dagli utenti privatamente, nasce un nuovo sistema che aggrega le notizie nate in quest’ultima categoria con un metamotore, che però produce risultati “ragionati” ed organizzati.

Al momento, i servizi di questo genere sono essenzialmente due.

Il primo è Storify: strumento sinora disponibile solo per i grandi media, si occupa di raccogliere tutte le informazioni su un certo argomento (identificato da parole chiave che ne facilitano la ricerca) pubblicate sui social network, su YouTube e su Flickr.

Gli utenti, per adesso gratuitamente, ma già si pensa a sovvenzioni pubblicitarie o da parte di aziende che intendano comparire sul Storify, potranno accedere al mosaico di informazioni così raccolto e pubblicarlo sul proprio sito web o sul proprio blog, così semplificando il proprio lavoro di ricerca e di informazione, ma anche amplificando e diffondendo le notizie e i contenuti già formatisi in rete.

Sulla scia di Storify si pone Keepstream, più focalizzato su Twitter e Facebook.

In poche parole, il giornalismo sta diventando sempre più per tutti.

I regimi censurano i Social Network

Censura Social Network

La comunicazione è nemica della democrazia: logico quindi che i regimi dittatoriali o comunque autoritari siano volti a potenziare i sistemi di censura.

In particolare, ai giorni nostri, il massimo pericolo viene dalla Rete e in particolare dai social network.

Ecco dunque, che arriva l’oscuramento del web o dei siti più “pericolosi”, come è accaduto, per esempio in Siria o in Cina, dove è stata predisposta la nota Grande Muraglia Digitale, una sorta di filtro “statale” dei siti accessibili.

C’è da dire che la mera censura dei social network non esaurisce le possibilità di diffusione di notizie non gradite: analogo effetto megafono potrebbe avere YouTube o il microcosmo dei blog.

E’ chiaro che -salvi casi limite- non sarà mai possibile oscurare l’intera Rete internet, con buona pace dei Capi di Stato meno democratici.

Lavoro IT

Forse questo riassume gli sforzi richiesti (letto in un annuncio di lavoro).

“No 9 to 5 mentality”

Sneak Peek in arrivo

E’ in arrivo la versione 2.5 di WordPress, denominata Sneak Peek. Le novità sono molte come potete leggere WP Italy (1, 2, 3).

Attenzioe però alla “corsa all’upgrade”. Molti temi o plugin non saranno compatibili. Al riguardo consiglio di usare il plugin Upgrade Preflight Check che verifica la compatibilità dei componenti installati con la nuova versione.

Disponibili la lista dei plugin compatibili e dei temi funzionanti con la 2.5.

Cambiare la machera di login di WordPress

Avete mai pensato di cambiare la finestra di login di WordPress. Quella per intenderci che appare quando digitate www.vostrosito.it/wp-admin??
Diciamo che la cosa è molto facile. Basta solo andare nella directory di installazione sotto /wp-admin / images e trovare i file login-bkg-tile.gif e login-bkg.bottom.gif.
Basterà modificarli a piacimento e il gioco è fatto…

WP 2.4 per il 24 Gennaio

Tra le novità del uovo anno la versione 2.4 di WordPress, attesa per il 24 Gennaio.

Nuovo layout

Si basa su Japanese Cherry Blossom 1.0.
Se notate qualcosa che non va fate un fischio…..

Reuters si lancia sul social-networking finanziario

Reuters offrirà una piattaforma di scoail-networking destinato al mondo finanziario, destinato esclusivamente agli iscritti dei servizi Reuters.
Reuters si dimostra molto attenta al web 2.0, in passato ha aperto un ufficio nel mondo virtuale di Second Life.
Il servizio di social-networking, molto simile a My Space, si affianca al già esistente servizio di Messaging, al quale sono registrati circa 70.000 utenti (sono registrato anche io, se volete contattatmi li chiedetemi lo usernama).

Nuovo contatto MSN Messenger

Per chi avesse memorizzato il mio contatto MSN, sappia che cambia.
Potete contattarmi via Messenger con:

simone @ dominio_di_questo_sito

Altri mezzi di contatto qui.

Che successo Italia.it

e07d7898bdfe97a435296201046fd2fb.png

Il nuovo loghetto in cui noi tutti italiani dovremmo riconoscerci sembra non incontrare il favore del pubblico.
E’ stata scritta una lettera di disappunto, se volete potete sottoscrivere la petizione.