Article Marketing di Qualità?

Scopri come pubblicare i tuoi articoli su OfficialSM.net
+

Squisitezze

STAI VISUALIZZANDO UN ARCHIVIO in Squisitezze: sfoglia i post

SUCCESSIVO »

Audi A7, l’auto del futuro con il pilota automatico!

L’Audi ha fatto passi da gigante ed utilizza la sua tecnologia così innovativa da non esserci nemmeno il bisogno che qualcuno sia alla guida dell’automobile.

L’autonoma Audi A7 ha dimostrato al CES 2013 l’utilizzo di una serie di telecamere, sensori e dati di rete per manovrare nel garage senza alcuna persona alla guida.

Samsung Galaxy II S in rosa per San Valentino!

Samsung Galaxy II S San Valentino

Non sorprende affatto che il lancio di news nell’elettronica di consumo avvenga in occasioni e ricorrenze particolari, come la festa di San Valentino: in uno dei giorni più rilevanti dal punto di vista commerciale, dovrebbe già essere in commercio la versione rosa del Samsung Galaxy S II. Il gioiello della società coreana, così, può diventare per molti il regalo ideale da fare alla propria fidanzata.

Le indiscrezioni su questa trovata commerciale non fanno cenno a nessuna novità rispetto alle funzionalità del modello non rosa, se non appunto il colore. Un’occasione per ricordare le caratteristiche del telefono considerato tra i migliori in circolazione, tanto che molti esperti del settore si sono divertiti a fare dei confronti con l’irraggiungibile iPhone 4 S. Il cuore dello smartphone è un processore dual core da 1,2 GHz. La capacità della RAM è di un Gigabyte.

Sul fronte dello schermo, rigorosamente touch screen, la diagonale misura 4,3 pollici: una grandezza sufficiente per gran parte delle applicazioni. La fotocamera inclusa nel Samsung Galaxy S II rosa ha una risoluzione di 8 Megapixel, mentre quella anteriore è di 2 Megapixel. Tutta una serie di funzionalità previste, tra cui ricordiamo il wi-fi e il Bluetooth, non fa che rendere questo modello di telefonino l’ideale come regalo per le vostre “lei”. Soprattutto nel giorno dedicato agli innamorati!

Unico dettaglio di cui non disponiamo al momento è il prezzo: ma si sa, al cuore non si comanda e per amore siamo disposti a spendere ogni cifra!

Gli USA scoprono Celetano 40 anni dopo

Il blog statunitense Boing Boing scopre il celebre brano “Prisencolinensinainciusol” (1972) dell’Adriano nazionale.
Nel post si afferma di come la lingua inglese possa essere percepita dagli stranieri, senza sapere nemmeno chi sia Adriano Celentano.
La parte migliore sono i commenti degli utenti…..

a casa mia sono le ore 25:16

P1020173

Qualche anno fa ho comprato una stazione barometrica Oregon Scientific modello BAR998HGN (qui una foto dell’imputato) che ho usato qualche mese, poi ha smesso di funzionare a dovere.
Si compone di una stazione barometrica interna che comunica con un sensore esterno wireless.

Il sensore esterno ha il compito di trasmettere la temperatura e l’umidità alla stazione fissa dentro casa. Ma ha anche il compito di effettuare la sincronizzazione con l’ora esatta emanata via radio dall’orologio atomico di Francoforte.

Il sensore esterno è rimsato nel balcone di casa mia per qualche anno. Mi serviva per leggere la temperatura istantanea, una funziona tuttavia comoda anche se molto minore rispetto alle potenzialità della intera stazione barometrica. La lettura della temperatura è funzionante.
La sincornizzazione via radio dell’ora ha smesso di funzionare quasi subito.
Ho imputato la cosa alle caratteristiche fisiche della posizione di casa. Magari l’aggancio al segnale orario era imppossibile per via di ostacoli o altro.

Bene…. stasera come vedete dalla foto (scattata circa 15 minuti fa – e assolutamente autentica) l’orologio digitale segnava l’ora incredibile delle 25:16

Vorrei ricordare che l’ora è sincronizzata secondo l’ora legale/solare in vigore in Italia (GMT +1) e secondo gli standrad europei.

Essendo un apparecchio digitale che dovrebbe arrivare alle 24:00 e poi ricominciare dalle 00:01 non mi capacito di come sia possibile,
Qualcuno me lo spiega?????

Explorer 8: era meglio quando era peggio

Il prossimo browser Internet Explorer 8 a differenza dei precedenti riuscirà ad essere compatibile con gli standard web (finalmente: siamo nel 2009!).
Il problema nasce con tutti i siti web che sono stati creati in modo di essere ottimizzati con le versioni precedenti (tra cui Microsoft.Com).
Questi siti non verranno visualizzati correttamente.

Microsoft ha pensato di ovviare in due modi.
Ha inserito un pulsante che riporta il rendering alle versioni precedenti.
In alternativa ha inserito una elenco di circa 2400 siti che verranno visualizzati in automatico con il vecchio sistema di rendering.

Come dire: La semplificazione è lontana in casa Microsoft.
[Zeus]

Le ultime parole famose

Steve Ballmer, amministratore delegato Microsoft ha molto a cuore gli utenti e afferma che le aziende che ancora usano Windows Xp:

“se non passeranno al più presto a Windows Vista ma si ostineranno a restare con Xp, subiranno ripercussioni negative a causa degli utenti, i quali al lavoro vogliono trovare lo stesso sistema operativo che usano a casa. Altrimenti non riusciranno a lavorare bene”

[Zeus]
Veramente generoso e altruista direi.

Latenza I/O (prova non supportata)

A quanto pare gli storage Sun soffrono di una elevata latenza nell’ I/O causata da vibrazioni anonamle. La prova che fa il tizio è consigliata. Comunque se gridate dentro uno storage pieno di dischi potreste avere qualche problemino dovuto alle vibrazioni.

L’unica di misura (conta)

Grazie a Mau su Repubblica (uno dei più letti quotidiani nazionali) leggo che un televisore al plasma consuma una quantità di corrente molto elevata. L’autore paragona il consumo di un SUV a quello di un televisore al plasma.

L’autore snocciola una serie di cifre affermando che

Un televisore al plasma da 50 pollici può consumare 822 kilowatt per ora, contro i 350 di un televisore a cristalli liquidi della stessa grandezza e i 322 di un tradizionale televisore a tubo catodico

Ma forse non ha dimestichezza con le unità di misura visto che 822 KW sono un pò eccessivi, se considerate che un appartamento medio ha una fornitura di corrente da 3 KW che bastano per tutti gli elettrodomestici….

(il Watt su Wikipedia)

“…Guardate com’eri….Guardate come sei…”

Va premiato e non arrestato (Chinese Democracy)

Un blogger statunitense è stato arrestato per aver reso pubbliche sul proprio blog nove tracce del pronto-al-debutto-e-rilascio album dei Guns’N’Roses che si chiamerà Chinese Democracy.
Il povero Kevin Cogill invece di essere arrestato andrebbe premiato e incoraggiato. Sono dieci anni che la band statunitense promette il rilascio dell’album che è ancora in lavorazione. Finalmente qualcuno ce lo fa ascoltare…..

NB: Nel 2006 ne parlavo…..sembrava imminente il rilascio. E’ tutto dire.