Article Marketing di Qualità?

Scopri come pubblicare i tuoi articoli su OfficialSM.net
+

Giochi

STAI VISUALIZZANDO UN ARCHIVIO in Giochi: sfoglia i post

SUCCESSIVO »

Il Poker ed i suoi Clichè

Se una persona è appassionata di Poker avrà avuto modo di assistere ad una partita svolta tra dei veri professionisti, se non dal vivo almeno in TV. Quello che si nota quando si osservano match del genere è una sorta di aura, gli occhiali da sole che molti dei professionisti indossano quando si siedono ad un tavolo da Poker rappresentano uno dei clichè più diffusi di questo gioco.

Essere un professionista significa raggiungere una personale ed efficacie combinazione di matematica, strategie di osservazione e capacità di entrare in sintonia con il flusso delle carte e del gioco stesso.

Bisogna avere una mente elastica per capire le dinamiche del Poker e vincere le partite contro i propri avversari, ciò che fa veramente la differenza, ed allo stesso tempo è difficilmente copiabile, è la creazione di una propria strategia personale, questa nasce infatti con il tempo e l’esperienza.

Allo stesso tempo il gioco del Poker non è una cosa immobile ma in continua evoluzione, ad esempio quello che viene giocato adesso è molto diverso da quello di dieci anni fa, e le strategie che funzionavano prima adesso possono essere superate e quindi del tutto inefficaci.

Prima c’erano i Poker club, luoghi fisici dove gli appassionati di questa disciplina si trovavano per giocare, parlare, scambiarsi opinioni, adesso esistono numerosi luoghi digitali dove questi scambi continuano ed anzi sono incrementati: gruppi sui diversi social media e i forum ne sono due esempi. Innovazione e Poker possono andare di pari passo come nel caso di Casinò 32 Red ad esempio, per chi è invece appassionato di cinema esistono molti film che hanno come tema il Poker, da “The Rounder” a “Lock and Stock” o l’italianissimo “Regalo di Natale” del 1986, dove la narrazione conferisce un fascino tutto particolare al gioco del Poker.

Ecco il glossario delle Slot Machine online!

Cosa c’è di più semplice che giocare alle slot machine online? Le slot sono disponibili in tutti i casinò su internet e sono un passatempo perfetto: non ci sono strategie da imparare, tecniche o regole. L’unica cosa che è bene conoscere (seppur non fondamentale) è il significato dei tools che abbiamo a disposizione sullo schermo per giocare; normalmente sono molto intuitivi, ma è bene dedicare qualche minuto per apprenderne a pieno il significato.

Info

Normalmente il tasto “info”  è presente sul display, dà le informazioni di base sul funzionamento del gioco e mostra le linee di pagamento e i simboli che sbloccano i bonus o i free spin.

 Auto Start

Consente di impostare in automatico il gioco, in questo modo non dobbiamo nemmeno cliccare il pulsante “play”. Basta selezionare la cifra che vogliamo puntare ed il numero di giri (fino ad un massimo di 99), ed il rullo girerà in automaticamente sotto i nostri occhi.

 Bonus o Gioco Bonus

Se si verifica una determinata combinazione sul display, si apre un gioco nuovo, impostato su nuovi obiettivi o scenari: ad esempio, bisogna selezionare determinati oggetti dietro i quali si nascondono somme di denaro diverse tra loro, da pochi euro fino a cifre più importanti. Praticamente trattasi di un gioco nel gioco che, comunque vada, sappiamo che ci regalerà somme di denaro extra (variabili solo in base alla nostra fortuna).

Free Spin

Tradotto alla lettera significa “tiri gratuiti”, ovvero, un po’ come con il bonus, se esce una determinata combinazione, si attivano dei meccanismi che ci regalano un numero variabile di tiri gratis, le chance di vincere soldi aumentano a costo zero. Puoi per esempio provare come funziona nel nuovo sito www.freespincasino.it.

 Jackpot

E’ il montepremi più elevato che possiamo vincere in quella determinata slot machine. Sono combinazioni variabili, possono essere 5 simboli tutti uguali ad esempio, che quando si verificano pagano la somma di denaro più elevata relativamente alla slot sulla quale stiamo giocando.

 Jackpot progressivo

Un montepremi in crescita costante grazie ad una piccola quota che viene prelevata dalle giocate di tutti e che va ad accrescere il montepremi comune, fino a quando un fortunato giocatore non riesce ad ottenere la combinazione esatta che sblocca la vincita. Di solito sono cifre importanti che possono raggiungere anche qualche milione di euro.

Casino su Facebook

La moda dei casino su Facebook

Hai già sentito parlare dell’ultima moda di Facebook? Le piattaforme che offrono giochi del casino sono diventate un grande affare su Facebook, e ogni volta che dai un’occhiata trovi un nuovo casino o un’applicazione per giocare. I tipi di giochi da casino che sono offerti variano da applicazione ad applicazione, ma spesso includono giochi come slot machine, poker, roulette, bingo, blackjack, tornei, video poker, e Texas Hold’em.

I casino su Facebook sono legali?

Alcuni di voi si chiederanno come mai se il gioco d’azzardo online è illegale negli Stati Uniti, ci si può giocare su Facebook. Il motivo è che non si gioca con soldi veri nei casino su Facebook. Invece di soldi veri, si gioca con dei crediti o con soldi senza valore invece del denaro reale. La maggior parte dei casino di Facebook ti darà una certa quantità di denaro o di gettoni per l’iscrizione e ciò ti consente di giocare con i loro giochi. Dopo questa fase iniziale riceverai liquidità o crediti ogni giorno, quando accedi per giocare di nuovo. Se sei a corto di denaro o di crediti e desideri continuare a giocare, puoi guadagnare o acquistare altri crediti.

Come vincere dei crediti per i casino su Facebook

Per poter guadagnare altri crediti per giocare puoi completare offerte o sondaggi, oppure puoi scaricare delle app per il tuo cellulare. Ci sono diversi tipi di offerte da completare, come sottoscrivere un abbonamento a Netflix o entrare nel club film Disney. Puoi inoltre acquistare prodotti da fornitori specifici per guadagnare crediti. Ci sono poi dei sondaggi che puoi completare per guadagnare altri crediti, e c’è una sezione per le offerte nella tua zona. Le offerte locali sono spesso provenienti da siti come Groupon.com. Le app che si possono scaricare per i crediti sono per iPhone e telefoni Android. Ci sono attualmente 199 offerte fra cui puoi scegliere per guadagnare crediti di gioco.

Se completare le offerte non ti interessa, allora puoi anche semplicemente acquistare crediti su Facebook. La quantità di crediti ricevuti e quanto si deve spendere per averli varia per ogni applicazione di gioco.

Paddy Power ne combina un’altra delle sue!

Paddy Power bookmaker

Paddy Power è il famosissimo bookmaker irlandese, da sempre al centro dell’attenzione. Infatti, le iniziative di Paddy Power sono sempre state sconvolgenti, così come quella del 23 Gennaio alla borsa di Milano dove il Palazzo Mezzanotte è stato lo scenario di qualcosa che, sicuramente, farà parlare per molto tempo. L’irriverente bookmaker ha festeggiato il lancio ufficiale del suo casinò in Italia trasformando la piazza affari italiana in una gigantesca slot machine.

Il tutto si è svolto verso le sei e trenta del pomeriggio. Un gruppo di ragazzi ha, infatti, proiettato una slot machine sul Palazzo Mezzanotte e, ciliegina sulla torta, la scritta riportata sullo schermo ha dato a tutti gli azionisti un argomento di discussione in più per il giorno seguente. La frase riportata è la seguente: “Affaristi, banchieri, finanzieri: una volta tanto giocate con i vostri soldi!”. Molto provocatoria, dunque, l’azione di Paddy Power anche se, come soprascritto, l’azienda non è nuova ad iniziative di questo genere.

In passato, infatti, ci sono stati diversi episodi che hanno affinità con questo, il più recente è il Justice Pay out tenutosi durante la partita Juventus – Catania, ma ci sono stati anche episodi meno recenti come il tanto discusso ambush marketing di Nicklas Bendtner in occasione degli Europei di Calcio 2012 o la grande insegna che ha ricordato molto la scritta di Hollywood messa in mostra durante la corsa di cavalli di Cheltenham. Ad ogni modo, l’iniziativa alla piazza affari sarà senza dubbio ricordata, un marchio indelebile che ha segnato ufficialmente l’apertura del casinò online italiano marchiato Paddy Power.

Xbox 720, le indiscrezioni del nuovo gioiello Microsoft

Microsoft Xbox 720

Il mondo della tecnologia è continuamente assetato di novità, e sovente si affida alle indiscrezioni che provengono da fonti poco attendibili. Noi non prendiamo per buone le notizie diffuse tanto per farlo, ma in questo caso vogliamo dedicare un post all’Xbox 720, le cui anticipazioni sulle caratteristiche sono state pubblicate niente meno che dalla rivista Xbox World. Nel web impazza la lista delle nuove proprietà, per la gioia di chi trascorre ore intere a giocare con la consolle della Microsoft.

Già il nome, Xbox 720, è quello ritenuto più probabile, anche se altre voci escludono l’estensione numerica, dando per certo il nome generico Xbox. La probabile uscita nei mercati di tutto il mondo, dato non trascurabile per chi attende da mesi la nuova consolle, è data per novembre del 2013, ma i più “ottimisti” sperano di vederla già esposta all’E3 di giugno del prossimo anno.

Il cuore della nuova Xbox 720 sarà un processore diviso in quattro distinti core, supportato da una memoria Ram da 8 Gigabyte. Riguardo alle memorie di massa, gran parte dei dati potranno essere immagazzinati in un hard disk che si può rimuovere in qualsiasi momento. Infine, per ulteriori supporti e periferiche esterne, ci sono ben quattro porte Usb.

Venendo, invece, alle assolute novità che a detta degli esperti faranno fare un gran salto di qualità alla Xbox 720, trasformando definitivamente il modo di giocare dei milioni di giovani e non di tutto il mondo, ricordiamo il Kinect 2.0. Si tratta della versione evoluta di un particolare sensore ambientale, che in tempo reale registra i movimenti dei giocatori nelle tre dimensioni, mandando definitivamente in soffitta il vecchio joypad. Con il Kinect 2.0, invece, c’è la possibilità di rilevare anche quattro persone contemporaneamente, integrandole e calandole perfettamente nei nuovi giochi 3d, in una realtà virtuale poco distinguibile da quella reale.

Uno dei punti di debolezza della “vecchia” Xbox era la mancanza del lettore Blue Ray, ora presente con un lettore dedicato. Ma non vogliamo illudere troppo gli appassionati di questa consolle, visto che sono forti anche le voci su un suo successivo implemento, grazie a un lettore esterno che uscirà soltanto nel 2015.

Visto che l’audio è parte integrante, anzi sempre più importante, dei nuovi giochi video, l’Xbox 720 non sarà da meno anche in questo caso con un diffusore audio 3D. In questo modo si avrà la possibilità di direzionare il suono in certe porzioni di ambienti domestici, per un effetto sonoro molto vicino alla realtà.

Rimangono da delineare altre due caratteristiche della Xbox 720, una delle quali, il prezzo, è determinante per l’acquisto. Rifacendosi sempre alle indiscrezioni, la nuova consolle dovrebbe costare circa 500 euro, una cifra non troppo distante da quella necessaria per comprare il grande avversario, cioè la PlayStation 4.

Ultima considerazione riguarda l’aspetto esteriore: l’Xbox 720 avrà una forma rettangolare dagli angoli smussati, con il caratteristico colore nero.

Siamo sicuri che nelle prossime settimane inizieranno a filtrare notizie certe al posto delle indiscrezioni, e non mancheremo di fornirvele!

Dalla Radiolina alle Scommesse sul Cellulare: come è cambiato il Calcio

Il calcio e le scommesse sul cellulare

Oggi abbiamo deciso di parlare di come i nuovi media hanno e stanno influendo la nostra quotidianità. Proviamo a tornare indietro di qualche anno, ci basta fare un salto nel tempo agli anni 90’. Vi ricordate cosa facevate per aggiornarvi, ad esempio, sul risultato delle partite della vostra squadra del cuore di calcio? All’epoca ancora non era scoppiato il boom della tv a pagamento che permetteva di vedere le partite del campionato in diretta, bisognava aspettare in Rai il famoso programma “90° Minuto” in cui c’erano gli inviati che raccontavano le sintesi delle partite. Molti di voi, però, non avevano la pazienza di attendere la fine delle gare e sicuramente avranno acceso il loro stereo dell’auto, se erano in viaggio, o semplicemente una radiolina e si saranno sintonizzati al programma radiofonico più famoso d’Italia “Tutto il calcio minuto per minuto”.  Voci storiche del giornalismo radiofonico come Sandro Ciotti, Riccardo Gentili, Franco Orepice, Livio Forma, coordinate dallo studio centrale di Saxa Rubra da Alfredo Provenzali, ci trasportavano nello stadio immaginando ogni singola azione. Un qualcosa di eccezionale. Via via, con il passare del tempo, la radio ha perso quel suo fascino a favore della tv, molto più immediata e interattiva. E siamo arrivati ad oggi, al 2012 inoltrato, dove a farla da padrone è la tv a pagamento. Ma non è solo la tv ad aver agevolato la nostra vita. Pensiamo ai cellulari che adesso chiamiamo smartphone o addirittura ai tablet sui quali possiamo scaricare applicazioni e vedere la partita in diretta e oltretutto fuori casa connettendoci ad una semplicissima rete 3G. Credevate che saremmo mai arrivati a tutto questo? La convergenza digitale ha fatto passi da gigante e con il passare degli anni sarà ancora più accentuata, naturalmente tutto a nostro beneficio.

A braccetto con il calcio e con lo sport in generale è nata la moda delle scommesse sportive ed anche in questo particolare campo gli appassionati avranno sicuramente subìto sulla propria pelle i cambiamenti derivanti dalle nuove tecnologie. Prima tutti andavano nell’agenzia vicino casa per fare le proprie giocate, poi queste agenzie hanno investito su siti internet che permettevano di aprire un conto e scommettere, così, direttamente da casa. Da circa due anni l’innovazione ha permesso di fare addirittura scommesse sulla Serie A via cellulare. Prendiamo, ad esempio, una compagnia di scommesse che si è affacciata sul panorama italiano da non moltissimo tempo. Il bookmaker irlandese Paddy Power è nato nel 1988 dalla fusione di tre agenzie ed oggi è considerato tra i più diffusi e conosciuti a livello mondiale. Nel maggio del 2010 sono stati proprio loro a lanciare per primi una App per iPhone e per molto tempo è stata l’unica agenzia ad essere presente nell’Apple Store. L’App per iPhone, poi, è stata adattata anche ai nuovi dispositivi nati in seguito come iPad e smartphone Android. Gli utenti che decidono di scaricare l’applicazione sul proprio dispositivo, oltre ad essere aggiornati in tempo reale sui risultati, sulle statistiche di gioco con link per scommettere ad ogni nuovo aggiornamento, possono usufruire di particolari promozioni a loro dedicate. Inoltre si possono personalizzare calendari e risultati in base alla propria squadra del cuore, ricevere informazioni in tempo reale sulle partite, vedere i profili di ogni singolo giocatore di ciascuna squadra ed, infine, consultare il blog ufficiale di Paddy Power. Voi da che parte state? Siete ancora affezionati alla cara e vecchia agenzia di scommesse o avete sposato in toto l’opportunità che i nuovi media ci stanno offrendo?

Zoom Poker e Android: il poker online non sarà più lo stesso

Il poker online su smartphone Android con Zoom Poker

Il poker su smartphone sta facendo un grande passo avanti. Tutto quello che, fino ad ora, siamo stati abituati a vedere cambierà. Come sappiamo, ci sono moltissimi giocatori che amano il poker online, specialmente su Android, e a testimoniarlo abbiamo numerose applicazioni che, nel Google Play, stanno riscuotendo notevole successo. Quando AAMS ha dato la conferma all’utilizzo del poker veloce, diverse poker room hanno cercato dei metodi per non far attendere troppo i giocatori. Uno di questi metodi veramente rivoluzionari è noto come Zoom Poker ed è stato sviluppato da PokerStars.

Per chi non lo sapesse, lo Zoom Poker si basa sull’eliminazione dei tempi di attesa. Durante una partita, infatti, il giocatore verrà spostato da un tavolo all’altro in modo da evitare l’attesa. Se, ad esempio, durante una mano decidessimo di fare all-in prima del flop, ecco che lo Zoom Poker entra in azione e, anziché aspettare la mano successiva, potremo già iniziarne una nuova su un altro tavolo dalle medesime caratteristiche. Con l’eliminazione dei tempi di attesa, il poker risulterà molto più veloce e, come se non bastasse, sono state prese tutte le precauzioni affinché questa nuova tecnologia porti solamente vantaggi al giocatore.

Nell’attesa di altre novità su questo nuovo programma, ecco che spuntano altre interessanti informazioni. Infatti, lo Zoom Poker arriverà anche su Android! Non si sa con precisione quando, ma possiamo dire con certezza che, a breve, sul Google Play approderanno nuove applicazioni con questa tecnologia. Probabilmente, il poker online su smartphone non sarà più lo stesso, ma non ci resta che attendere un altro po’ per scoprirlo con i nostri occhi.

Monitor Lcd Asus LS221H

Il monitor della Asus Lcd LS221H

22 pollici per giocare

Il monitor Asus LS221H utilizza un pannello Lcd da 22 pollici con risoluzione di 1680 x 1050 pixel e un tempo di risposta di soli 2 ms, perfetto per i videogiochi.

Lo schermo Asus LS221H è un modello di fascia media, caratterizzato da un design elegante e moderno. E’ concepito per un impiego multimediale, in particolare in ambito video ludico. Si tratta di uno dei monitor Lcd da 22 pollici più sottili. Frontalmente è presente uno schermo in spesso cristallo lucido lavorato al diamante che, oltre a conferire una finitura particolare, protegge efficacemente il pannello Lcd da graffi o colpi. Al di sotto del display è presente una finitura in pelle, che contribuisce a rendere l’aspetto del monitor esclusivo.

La base è di forma circolare e non permette di regolare l’altezza dello schermo ma solo di inclinarlo: per intervenire sull’inclinazione è necessario agire su un pulsante di sblocco, posto in prossimità della cerniera di sostegno. E’ anche possibile ruotare la base di 90 gradi, in modo tale da trasformarla in un sistema di sostegno a muro: una soluzione molto pratica e versatile. La base incorpora due connettori, uno Vga, l’altro Hdmi. E’ garantita quindi la possibilità di collegare non solo il pc, ma anche altre sorgenti, inclusi le console per videogiochi dotate di uscita Hdmi oppure decoder satellitari o lettori dvd/Blu-Ray. Di serie, inoltre, è fornito un adattatore Hdmi/Dvi, per mettere a disposizione anche questo tipo di collegamento pc.

Sulla stessa base è presente anche il connettore d’alimentazione, che prevede l’impiego di un trasformatore esterno. Una finitura luminosa, lungo il perimetro della base circolare, aggiunge un ulteriore elemento stilistico, che sottolinea la vocazione multimediale del prodotto.

Ottimo tempo di risposta

Lo schermo Asus presenta un eccezionale tempo di risposta di 2 ms, un valore che consente di ottenere immagini in movimento molto fluide, praticamente esenti dall’effetto scia. Ciò rende il monitor particolarmente adatto ai videogiochi o alla visione di film. Ottimo anche il rapporto di contrasto che, grazie alla tecnologia Asus Smart Contrast Ratio, raggiunge il valore dinamico di 4.000:1.

Casino, tempi duri per il Poker su Facebook

Poker Casino su Facebook

Facebook oltre a permettere di chattare con persone care ed amici, presenta anche una serie di applicazioni molto interessanti, di cui le più famose recanti il celebre marchio Zynga. Se avete mai giocato a Mafia Wars, Farmville, Cafè Wolrd, sapete di cosa sto parlando. C’è però un’altra applicazione degna di nota, che richiama moltissimi iscritti al celebre social network portandoli a giocare attivamente e spesso anche all’acquisto. Sto parlando di Texas HoldEm Poker, l’applicazione di Zynga più giocata se si parla di casino, il cui successo fino a poco tempo fa era molto affermato e non accennava a diminuire.

Se avete seguito qualche news riportata ultimamente riguardo alla Zynga, forse avrete ben chiaro quello a cui mi sto riferendo, parlo infatti del recente utilizzo dei Bot, dei software con i quali molti utenti sono stati ingannati. Il codice ingannevole, abbinato ad una buona conoscenza della matematica e pochi scrupoli ha permesso a molti utenti di giocare e occupare virtualmente una sedia ad un qualsiasi tavolo di gioco senza essere lì fisicamente e questo ha tratto in inganno molti giocatori che, dopo aver scoperto il trucco, non hanno esitato a scagliarsi contro la Zynga e a giudicare pesantemente il pessimo livello di prevenzione da attacchi di questo tipo.

Per questo motivo ora la Zynga non potrà fare altro che abbassare la testa e cercare di rimediare al danno fatto scusandosi e cercando di ripristinare l’applicazione com’era all’inizio e, molto probabilmente, provvederà ad adottare misure di sicurezza più avanzate per avere una protezione in più di fronte a tutti i “furbi” che tradiscono la fiducia di onesti player. Questo rischio per fortuna difficilmente colpirà i veri Poker Online, dal momento che godono di sistemi di copertura e di controllo molto più sicuri, con firewall decisamente meno accessibili rispetto a quelli normali di un’applicazione di Facebook: non abbiate paura quindi, e continuate a giocare come sempre, i vostri risparmi e la vostra sicurezza saranno garantiti.

Il Cash Game arriva anche da noi!

Il cash game poker arriva in Italia

Chi sostiene che l’Italia non stia al passo coi tempi non dice una grossa bugia, ma dipende solo dall’ambito.

Quando si tratta di poter aumentare le entrate dello stato si impiega poco a modificare le leggi e i regolamenti, dal 18 luglio di quest’anno infatti la regolamentazione del gioco del poker online in modalità cash ha subito una forte variazione. Esisteranno perciò i siti con il dominio .it , permettendo così la legalizzazione del gioco da tavolo in rete.

È di sicuro una grande svolta dal punto di vista sia dei giocatori sia delle room, che ospitano da molto tempo giocatori incalliti che si sono stufati del solito “sit and go” con chips virtuali.

Tale modifica permetterà un business che si aggira verso i 20 miliardi l’anno, una cifra vertiginosa se si pensa ai 5 miliardi fatti nel 2010.

Di sicuro si prospetta un periodo roseo per chi fornisce questi servizi, ma allo stesso tempo bisognerà preoccuparsi del solito fenomeno del gioco d’azzardo, cioè il rischio che si diventi dipendenti e che si sperperi una vera e propria fortuna con un click. Proprio per questo l’ AAMS, le room e lo stato introdurranno paletti per evitare la febbre del gioco, ponendo limiti di deposito massimo giornaliero, facendo firmare un contratto e impedendo agli adolescenti di potersi inserire se non maggiorenni tramite convalida del proprio conto.

C’è da dire che ci sarà di sicuro una diminuzione di visite ai siti .com e ancora meno quelle fisiche nei casinò, si vedrà in seguito come il mercato potrà reagire a questa novità. Ciò che è sicuro è che ci sarà un aumento incredibile di giocatori di poker, d’altronde ormai il Texas Hold’em è l’indiscusso vincitore del gioco online.

Che dire allora, se non : Buon cash game!