Article Marketing di Qualità?

Scopri come pubblicare i tuoi articoli su OfficialSM.net
+

Dolce Vita

STAI VISUALIZZANDO UN ARCHIVIO in Dolce Vita: sfoglia i post

SUCCESSIVO »

Dagli USA arriva il Social Dining

Social Dining USA

Se non avete paura di trovarvi a tavola con dei perfetti sconosciuti, se avete voglia di fare nuove amicizie, se vi sentite soli e in vena di divagazioni sociali, il fenomeno del social dining fa per voi.

Solo che per il momento, è attivo solo in America: tuttavia, con crescente successo.

I riferimenti sono al momento tre: Grabwithus, che all’aspetto social associa quello economico, nel senso che il prezzo del pasto è molto scontato (visto il buon numero di partecipanti) e che chi prima arriva spende di meno (in particolare, chi si prenota per primo spende la cifra più bassa, mentre gli altri devono aggiungere 50 centesimi a prenotazione).

Altro sito è LetsLunch: più indicato per uomini e donne in carriera, offre una pausa pranzo di 45 minuti in cui socializzare senza perdere troppo tempo. Alla fine, se vorrete, potrete anche dare un voto ai vostri compagni di pranzo.

Simile a LetsLunch è LunchTree, grazie al quale si può combinare un pranzo ed anche coltivare qualche nuovo rapporto di lavoro.

Insomma, ancora una volta, il cibo unisce e rende uniti.

La “prima mossa” su Badoo è delle donne spagnole

Riceerca condotta dal famoso Social Network Badoo

Secondo una ricerca condotta dal popolare social network Badoo.com su 90 milioni di contatti, le donne spagnole sono le più propense a fare la “prima mossa”, a vantaggio degli uomini, rispetto alle donne degli altri Paesi del mondo. Le donne polacche e le italiane, sempre secondo lo studio di Badoo, seguono quelle spagnole.

Posta da intenditore: le peggiore tette rifatte

Articolo per veri puristi che lelenca le dieci celebri che hanno subito i peggiori interventi di chirurgia estetica la seno:
The Ten Worst Celebrity Boob Jobs

Pit Stop in 8,5″

Prova di cambio gomme al BMW Sauber F1 Pitlane Park.
A me è toccato il gravoso compito di avvitare/svitare il bullone monodado che regge la gomma.
Al secondo tentativo il cronometro si è fermato su 8,5 secondi per un cambio gomma.
Record della giornata 6,6 secondi. Meno di 5 secondi per i professionisti della Formula 1.

bmw_pitlane.jpg

Chanel: provincialismo del pupone

La figlia del pupone si chiamerà Chanel.
La famiglia di lui avrebbe preferito Prada. La famiglia di lei Gucci, perchè è più chic.
Alla fine si sono accordarti per Chanel.

Trasferta sotto la madonnina

Da mercoledì sono a Milano per un corso di introduzione allo shell scripting. Da due giorni c’è il sole, cosa che non mi è mai capitata in precedenza. Mi hanno preso un hotel alla periferia nord della città.
Sono stato obbligato a cenare in hotel:

Antipasto: Carpaccio di manzo
Secondo: Chateubriand (praticamente una tagliata)
Da bere: Vino rosso siciliano

COSTO: 52 euro (!!!)

Riuscire a DIGERIRE LA CENA: non ha prezzo….

Buoni propositi

Ecco i miei buoni propositi per il futuro:

– Cercare di giocare ad un solitario vero, smettere con quelo di Windows.
– Smettere di mandare le e-mail al collega che mi siede davanti. Farei prima a dirgli le cose a voce.
– Cercare di avere contatti anche con quegli amici che non dispongono di un indirizzo e-mail.
– …E dulcis in fundo. Cominciare a scrivere qualcosa di serio su questo blog!

Polleria Osvaldo & Rossi: salta la sponsorizzazione?

clipboard01.jpg
Dopo l’accordo tra Yamaha e Fiat, per la sponsorizzazione in MotoGP elle moto di Valentino Rossi e Colin Edwards sembra essersi raffreddata la trattativa tra i pilota di Tavullia e la Polleria Osvaldo. Le richieste per la sponsorizzazione erano anche modeste:

Codino a forma di “culo di pollastro”
(possibili problemi aerodinamici)

Stivale tecnico a “zampa di pollo”
(il primo problema è che il pollo ha quattro dita, il secondo è che il dito all’esterno si consuma, specialmente nei curvoni a destra. I tecnici Dainese sono al lavoro…)

Trespolo con tre galline da cova sempre presenti nel box alla destra di Vale, a favore di camera
(perplessità di Jeremy Burges e opposizione dell’azienda fornitrice di utensili)

Ecco il comunicato ufficiale.

Carpaccio di tonno

carpaccio_di_tonno.jpg

Sapevo che questo momento sarebbe giunto…

La versione della mia motina, con tre anni sulle spalle verrà sostituita con un modello rivisto:

kawasakiz7502007verde.jpg

L’estetica viene rinfrescata e resa più curata nei dettagli. La forcella, il punto debole del modello precedente diventa a steli rovesciati. Speriamo migliori anche nella qualità. Il motore dovrebbe rimanere invariato nella potenza, ma diventa EURO3. Il telaio rimane pesante, in acciaio. Dalla foto noto la presenza dei dischi a margherita, anche se i freni rimangono assiali.

[via motoblog]